Mikhael Belov ha regalato un doppio podio al team BhaiTech nell’ultimo fine settimana della stagione della Formula 4 Italia. Dopo aver mancato la pole position per soli ventidue millesimi, il pilota russo ha ottenuto due secondi posti nelle prime due gare previste sul circuito di Monza, gestendo alla perfezione la propria vettura sull’asfalto bagnato. Nell’ultima manche Belov è però stato tradito dalle scarse condizioni di visibilità, tamponando il pilota che lo precedeva alla staccata della variante Ascari. A portare una vettura di BhaiTech in zona punti ci ha pensato Jesse Salmenautio, protagonista di un weekend in crescendo alla prima gara con la squadra italiana. Grazie all’ottavo posto, il pilota finlandese si è riscattato dall’incidente in cui è stato incolpevole vittima alla partenza di gara 2. È proseguita a Monza la crescita di Nicola Marinangeli, che dopo la bella prestazione del Mugello, ha convinto con un altro fine settimana degno di nota. In Q1 il pilota italiano ha ottenuto il miglior risultato stagionale con l’undicesimo tempo, concretizzato poi con il quattordicesimo posto in gara, quinto tra i rookie. Nelle ultime due gare della stagione Marinangeli ha pagato la propria inesperienza, commettendo un paio di errori di troppo che non gli hanno permesso di avvicinare ulteriormente la zona punti.

newsletter
iscriviti per rimanere sempre informato

Copyright © 2017 Bhaitech Racing

Back to Top